Trading online in opzioni binarie

maggio 19, 2017 | Uncategorized | di admin | 0 Commenti

Una soluzione per entrare nel mondo del trading online è quello di utilizzare quello che vengono definite le opzioni binarie. Si tratta di uno strumento relativamente semplice da usare e che se viene utilizzato in maniera sapiente può portare a dei profitti abbastanza elevati. E’ utile però ricordare che non si tratta di un semplice “gioco d’azzardo” e dunque non è proprio adatto a tutti.
Quello delle opzioni binarie era un canale pensato inizialmente per i principianti, ma che pian piano viene sempre più utilizzato anche da parte dei trader più esperti. Ma prima di andare avanti è giusto definire innanzitutto che cosa è un’opzione binaria, che non è altro che uno strumento raffinato con cui è possibile fare trading. In che modo? Semplicemente cercando di prevedere l’andamento del prezzo di un bene sul mercato, come può essere il forex oppure il mercato delle materie prime.

Facendo un esempio pratico si può comprendere più facilmente come funziona il trading online con l’utilizzo di opzioni binarie. Supponiamo di voler fare trading sul mercato del petrolio, in quanto il prezzo di questo bene può variare a seconda di diversi fattori, che possono essere economici, politici o anche meteorologici. Lavorando su questo tipo di mercato, per chi ha le conoscenze appropriate, può comportare dei buoni profitti facendo trading online in opzioni binarie. In poche parole, utilizzando questo strumento delle opzioni binarie, l’individuo dovrà in un certo senso “scommettere”, prevedere se il prezzo di un barile di petrolio aumenterà oppure diminuirà in un determinato intervallo di tempo. Se poi la previsione si rivelerà corretta, allora si potrà ricavare in maniera immediata il rendimento dell’opzione, che può raggiungere l’85% della somma investita inizialmente. Il procedimento in linea di massima sembra anche abbastanza agevole, in quanto non si deve far altro che cercare di prevedere se il prezzo di un determinato bene salirà o si abbasserà. Ma, come già scritto in precedenza, non bisogna prendere questo strumento come un semplice “gioco d’azzardo”. E proprio per questo può essere utile anche a rivolgersi a degli esperti del settore su cui si vuole fare una previsione, in modo tale da poter ottenere delle previsioni accurate per quanto riguarda l’andamento del mercato.

Sono diversi gli elementi che compongono un’opzione binaria. A partire dall’asset, che non è altro che il titolo su cui si vuole fare la previsione.

Poi c’è la somma investita, ovvero l’importo che si decide di investire quando si compra l’opzione: si tratta comunque di una somma che viene scelta direttamente dal trader, anche se l’importo minimo e massimo può variare a seconda della piattaforma che si decide di utilizzare quando si fa trading. Ovviamente, più è alta la somma che viene investita e più alto potrà essere l’eventuale profitto.

Poi un altro elemento che compone un’opzione binaria è la previsione, ovvero il trader dovrà stabilire se il prezzo di un bene sarà cresciuto o diminuito nel momento in cui scade. Se la previsione viene indovinata allora si parla di opzione “in the money”, in caso contrario l’opzione viene definita “put of the money”.

Il rendimento invece è la percentuale della somma investita che viene ricavata dal trader quando riesce ad indovinare in maniera corretta l’andamento del mercato. La scadenza è l’intervallo di tempo entro il quale la previsione deve avvenire e può variare da un minimo di 15 minuti ad un massimo di uno o più mesi.

Un aspetto fondamentale quando si decide di fare del trading online in opzioni binarie riguarda la scelta della piattaforma di negoziazione. Anche in questo caso la scelta della piattaforma deve essere accurata e deve tenere in considerazione diversi fattori. Come ad esempio l’affidabilità e la sicurezza, anche se il vero elemento fondamentale è il rendimento, in quanto ovviamente è più conveniente scegliere quelle che offrono un rendimento più alto. Altri aspetti da valutare con attenzione in base alle proprie esigenze sono il versamento minimo e l’eventuale bonus di benvenuto. Per queste ragioni, le migliori piattaforme per quanto riguarda il trading online sono 24Option, Iq Option, TopOption, Zone Options e Tradesmarter.