Chi è Esterino Montino

maggio 29, 2018 | Uncategorized | di admin | 0 Commenti

Esterino Montino è un politico italiano, ad oggi capogruppo del PD e sindaco del comune di Fiumicino. Nato a Roma il 6 aprile del 1948, Esterino Montino è presente nello scenario politico italiano da circa vent’anni, ma ha avuto esperienze anche in altri ambiti, come nel campo sindacale. Puoi trovare informazioni sul sindaco Esterino Montino sul sito di Helpdubliners.it.

Montino ha ricoperto diversi ruoli nell’ambito della sua carriera politica, ma la sua storia di attivismo è iniziata a livello sindacale, con la carica di segretario provinciale della Federbraccianti CGIL. Dopo di che Montino decide di entrare in politica e lo fa facendosi eleggere nella XIV legislatura, dal 2001 fino al 2006, come senatore per i Democratici di Sinistra: la sua carriera come senatore prosegue anche dal 2006 in poi ma sotto la diversa bandiera della lista dell’Ulivo.

Come parlamentare, Esterino Montino ha contribuito alla firma di diverse proposte di legge, come ad esempio la legge per la tutela e garanzia dei diritti delle vittime di reato, l’approvazione delle disposizioni generali in materia di promozione delle attività cinematografiche e audiovisive, o l’istituzione del Giorno del Ricordo, che è una giornata dedicata alla memoria dei civili e militari caduti in missioni internazionali.

Inoltre, sempre come senatore, Esterino Montino ha partecipato alla 8ª Commissione permanente (Lavori pubblici e comunicazioni) del Senato, ed ha anche fatto parte della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi.

Esterino Montino fu anche segretario della Federazione Romana dei Democratici di Sinistra, in un periodo compreso fra il 2005 ed il 2007. Fra gli altri impieghi pubblici da lui ricoperti, possiamo anche ricordare nel 2008 l’elezione come vicepresidente e come assessore all’urbanistica per la regione Lazio. Un altro grande passo avanti nella carriera viene fatto quando l’allora presidente della Regione Lazio si dimise per uno scandalo nel 2009: Esterino Montino divenne allora presidente della Regione. Montino diventa poi capogruppo del PD a livello regionale, e nel 2013, con oltre il 50% delle preferenze, diventa il sindaco dell’importante comune di Fiumicino.

Da allora la carriera di Esterino Montino si spende soprattutto per la tutela dell’ambiente e della sicurezza del comune. Montino si è prodigato per migliorare anche la raccolta differenziata e la mobilità, ad esempio inaugurando nuove piste ciclabili.

Ad oggi Esterino Montino si trova in piena campagna elettorale: infatti Montino è candidato come primo cittadino del comune di Fiumicino per il secondo mandato, e le elezioni del sindaco si terranno nell’estate 2018.